Google Maps - Attenti a quello che scrivete!

Recentemente tnooz ha pubblicato la storia di un ristorante di Washington DC che, a causa di informazioni errate sui giorni di chiusura su Google Maps, ha perso in poco tempo il 75% della clientela, vedendosi così costretto a chiudere.

Personalmente mi sembra più una leggenda metropolitana che un fatto reale, ma come in tutte le leggende dobbiamo cercare la morale di questa storia.

La crescita dell’utilizzo dei strumenti forniti da Google sta modificando sempre più il comportamento degli utenti.

Questo sito usa i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.

Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo
JoomShaper