Mobile or Die! Siete pronti alla Rivoluzione ?

L’algoritmo mobile-friendly che influenza il ranking di Google

Dal 21 aprile arriverà l’aggiornamento di Google che penalizzerà tutti i siti web non mobile. Se il tuo sito non è mobile rischi di perdere oltre il 30% delle prenotazioni dirette.

Il colosso di Mountain View ha infatti annunciato con un comunicato ufficiale di poche settimane fa che i suoi algoritmi di ricerca verranno adattati per favorire i siti mobile friendly nelle ricerche via smartphone e tablet.Ovvero,nelle valutazioni analitiche del PageRank la natura responsive di un sito web avrà presto un peso specifico.

Google Maps - Attenti a quello che scrivete!

Recentemente tnooz ha pubblicato la storia di un ristorante di Washington DC che, a causa di informazioni errate sui giorni di chiusura su Google Maps, ha perso in poco tempo il 75% della clientela, vedendosi così costretto a chiudere.

Personalmente mi sembra più una leggenda metropolitana che un fatto reale, ma come in tutte le leggende dobbiamo cercare la morale di questa storia.

La crescita dell’utilizzo dei strumenti forniti da Google sta modificando sempre più il comportamento degli utenti.

Hotel Marketing - SEO vs PPC - Cosa scegliere?

Di recente si sono aperte varie discussioni sull’effettiva efficacia del SEO per Hotel indipendenti e le nuove linee guida fornite da Google hanno, se possibile, confuso ancor di più le idee su come e perché utilizzare certe strategie di Web Marketing per gli Hotel.

Gli albergatori non possono certo concedersi il lusso di sbagliare strategia e per questo devono essere guidati dalle statistiche e, soprattutto, essere in grado di analizzare il ROI di ogni singolo investimento effettuato.

Questo sito usa i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore.

Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Per saperne di piu'

Approvo
JoomShaper